martedì 27 gennaio 2015

L'apostrofo cambia veste

C'è una cosa che mi fa dispiacere di essere, quest'anno, una maestra di classe terza! E' il non poter riproporre ai miei bambini (visto che lo abbiamo già fatto in prima e seconda !) questo simpatico giochino con carta e forbici  per l'apprendimento dell'uso  dell'apostrofo.

Forse siete anche voi maestre creative con mille idee colorate in testa e magari avete già in mente tanti modi simpatici per rendere meno noiose certe lezioni di ortografia (in qual caso mandateci le vostre idee e noi ve le pubblicheremo)...ma se così non fosse, potrebbe tornarvi utile il post di oggi con tutorial fotografico incorporato!

Allora... Si parte!

1°) Procuratevi per ciascun bambino un cartoncino colorato (ma vanno bene anche normalissimi fogli bianchi) formato A4.

 

 
2°) Fate piegare ai bambini il suddetto foglio in tre parti (questa operazione apparentemente semplice potrebbe richiedere, come ben sapete, il vostro intervento pratico sul campo!)
 
 
 
3°) Fate scrivere ai bambini la parola prescelta, accompagnata dal suo articolo nella parte centrale del foglio.
 
 
 
4°) Fate chiudere l'antina superiore in modo che copra completamente la scritta centrale. Questa fase va seguita da vicino, perché  serve per prendere le misure del taglio successivo (passaggio cruciale, che potrebbe mietere molte vittime!)
 
 
 
5°) Ed ora armatevi di grande pazienza! Girate tra i banchi come falchi sulla preda! In questa fase qualcuno potrebbe farsi prendere dall'euforia e tagliare  a destra e sinistra, compromettendo tutto il lavoro fatto!
 
 
 
http://sosmaestra.blogspot.it
 
 
Ai bambini piace tantissimo aprire e chiudere questa antina. I miei allievi di terza ricordano ancora  molto bene la lezione sull'apostrofo fatta in prima e ripetuta, con molta più scioltezza, in seconda!
 
7°) Nella parte rimasta vuota potete chiedere ai bambini di illustrare la parolina fatta e,  se vi avanza ancora del tempo, via, si parte con altri cartoncini e altre parole!
 
http://sosmaestra.blogspot.it
 
 

http://sosmaestra.blogspot.it
 
 
(Tutte le foto sono un copyright Sosmaestra)
 
Come sempre, speriamo di avervi suggerito qualche idea carina di sicuro successo da realizzare senza troppa fatica! A prestissimo, Maestra Elisabetta
 
 






Posta un commento